"Amici di Planas" - spazio web dedicato al Prof. Pedro Planas

 

L’originalità del corso consiste nel considerare i partecipanti come dei pazienti su cui applicare la nostra tecnica diagnostica-terapeutica. Dovranno così portare i modelli in gesso della loro bocca e una OPT (eseguiremo in studio quanto manca). Sempre nel primo incontro del corso effettueremo inoltre a tutti le foto dell’occlusione comprensive dei movimenti di lateralità e la kinesiografia. Così avendo modelli, foto, OPT e KS potremo stilare una diagnosi funzionale, caso per caso, per poter poi predisporre la terapia che utilizza un bite particolare, il by-Te di Riprogrammazione motoria.
La seconda parte del corso è quella terapeutica: a tutti i partecipanti viene posizionato e regolato il bite. La regolazione è naturalmente fatta dai partecipanti stessi, a coppie, sotto il nostro controllo: obiettivo è ottenere sul bite protrusiva e lateralità bilanciate e facili da eseguire, cioè liberare i movimenti. Dopo averci dormito la notte del venerdì (del secondo incontro) la mattina successiva vengono ricontrollati tutti i bites e si ripetono a tutti le kinesiografie vedendo le differenze intervenute. Sì, basta una sola notte con il by-Te per apprezzare significativi miglioramenti della funzione (tanto più evidenti qualora il paziente/medico abbia deficit funzionali).

brochure del corso

il volume